Willow River, come un missile sulla laguna di Taiba

0
141

Il giovane kiter sudafricano re dello strapless Willow River Tonkin in mancanza di onde si esercita nell’arte della velocità sulla laguna di Taiba in Brasile. Guardatelo in questa gallery fotografica esclusiva per Kitesoul e provate a riconoscerlo mentre plana come un missile…

Willow River Tonkin è nato in Sud Africa, ma si è quasi subito trasferito a Mauritius imparando ad amare l’oceano tra le onde poderose del famoso spot di Le Morne. A 13 anni con i soldi che aveva messo da parte si è comprato il primo kite usato e in pochi mesi è riuscito a chiudere un kiteloop. Da lì in poi questo sport lo ha stregato e non è più sceso dalla sua tavola. A notare il talento di questo ragazzo dai lunghi capelli biondi e gli occhi di ghiaccio è stato il brand tedesco Core che lo ha subito assoldato nel proprio team internazionale. Oggi Willow River Tonkin è ormai una delle giovani promesse del Freestyle Strapless mondiale, si allena ogni giorno, partecipa a workshop come coach e sogna di diventare il più forte del pianeta in questa disciplina. Nel frattempo gira il mondo, ascolta la musica di Bob Marley e sembra non avere paura di nulla.

 

Amo le onde, ma la velocità è una droga

Recentemente Willow River Tonkin è stato nel Nord Est del Brazile dove nella laguna di Taiba ha dato spettacolo misurandosi con planate al cardiopalma: “A casa cerco di tagliare le onde e dedicarmi al Freestyle Strapless, ma qui in Brasile con l’acqua piatta come il burro e il vento forte amo drogarmi di velocità!”, ha detto entusiasta. C’è da credergli vedendo le sue foto.

David Ingiosi

Photo Credit: Axel Reese