Mondiale Master e Youth_day2

NEL CAMPIONATO MONDIALE MASTER E YOUTH DI KITESURF, SPAZIO AL LIBECCIO

0
81

 

Tra i Master, il polacco Janiak resiste in vetta. Il francese Nocher sale in testa nella divisione Youth

Cagliari, 15 maggio 2014 – Cambia il vento, cambia il campo di regata ma non la competizione e lo spettacolo ad alta velocità del Campionato Mondiale Master e Youth della disciplina Formula Kite, in corso nella spiaggia del Poetto a Cagliari con l’organizzazione dello Yacht Club Cagliari.

Nella seconda giornata, il maestrale ha ceduto il passo al libeccio dopo una fase di piatta quasi assoluta. I 48 concorrenti hanno dovuto attendere circa un’ora, rispetto all’orario di partenza previsto, per vedere i loro kite gonfiarsi al vento da sud ovest (15-18 nodi l’intensità raggiunta), che si è alzato dopo le 13 chiamando il comitato di regata a trasferire il campo di regata, con partenza antistante la spiaggia, la boa di bolina sotto la Sella del Diavolo, e l’arrivo al lasco all’altezza della meda dell’ex Ospedale Marino.

Due le regate completate dalle tre flotte, con la barca giuria in mare fino alle 17 per tentare invano di incrementare il bottino di giornata.

Nella doppia flotta Master, il campione in carica Tomek Janiak firma due vittorie e rafforza la leadership.

Tra i diciassette Youth, i due successi di giornata permettono al francese Maxime Nocher di staccare il polacco Marc Zakowski e guadagnare il primato provvisorio solitario.

Domani, nuova giornata di qualificazione cui seguirà il primo taglio della flotta Master, la più corposa in gara: alla Gold passeranno i primi quindici. Le regate di sabato invece sanciranno, con un ulteriore taglio definitivo, i migliori Master e Youth, che domenica si contenderanno il titolo nelle prove Medal.

Risultati e informazioni in tempo reale sono online sul sito www.kitecagliari.com e nella pagina Facebook dedicata all’evento.