Kite Foil Gold Cup final day

Anche oggi come un orologio svizzero il termico di Gizzeria ha iniziato a soffiare dalle 12:00 intorno ai 10 nodi ed i riders hanno subito iniziato a battagliare per cercare di migliorare o confermare la loro posizione nella classifica finale.

Proprio come il giorno precedente il vento è aumentato in maniera costante durante il pomeriggio, permettendo ai riders di avere le condizioni ideali per le regate finali.

Il livello complessivo degli atleti si è rivelato veramente molto alto con ingressi in boa combattuti e millimetrici, fattore che ha contribuito ad offrire uno spettacolo eccezionale per il folto pubblico accorso in spiaggia, intrattenuto e gasato dalla voce del mitico speaker Gigi Gas.

Come prevedibile la Francia ha monopolizzato il podio con, rispettivamente primo secondo e terzo, Nocher, il giovane Mazella e Kerneur; ottimo quinto posto finale per il nostro Riccardo Andrea Leccese, mentre primo nei Master il sempre competitivo Simone Vannucci che ha chiuso la classifica generale al 13° posto.

Per quanto riguarda gli altri italiani in gara, da segnalare il secondo posto di Lorenzo Giovannelli nella Silver Fleet.
Il momento delle premiazioni è sempre molto emozionante e lo è ancor di più in una location come quella dell’Hangloose beach.
Al termine dell’evento è iniziato un grandissimo party/happy hour che ha dato modo ai riders di divertirsi e rilassarsi insieme alle numerose persone accorse per la manifestazione.

Da mercoledì tutto pronto per l’inizio della competizione riservata ai race.

Facciamo in fine i nostri complimenti a Luca Valentini, Sergio Cantagalli e tutto lo staff HLB e IKA che hanno lavorato duramente notte e giorno per permettere ai riders di svolgere una competizione perfetta e di altissimo livello, divertente sia per il pubblico che per gli atleti.

I risultati ufficiali:

http://internationalkiteboarding.org/images/documents/events/2015KFGCItalyResults.pdf