Flysurfer incontra le scuole di kite alla Rambla

0
103

Il 12 maggio presso la Rambla di Maccarese (Roma) lo staff italiano di Flysurfer nell’ambito dell’European Demo Tour 2017 organizza un meeting rivolto a scuole di kite e appassionati per testare i materiali della nuova gamma con particolare attenzione alle attrezzature da vento leggero.

Si progredisce come rider anche aggiornandosi sulle attrezzature di ultima generazione che possono aiutarci a migliorare le prestazioni, il comfort o semplicemente aumentare il nostro range di uscite. E non c’è modo migliore per conoscere le novità del mercato che quello di osservarle da vicino, toccarle con mano e perché no, farci un giro testandole in acqua e facendosi la propria opinione al di là delle brochure e delle schede tecniche commerciali.

Per coloro che seguono questa filosofia c’è allora un appuntamento da segnare in calendario e possibilmente da non mancare. Il prossimo 12 maggio infatti Flysurfer nell’ambito dell’European Demo Tour 2017 dedica una giornata intera alle scuole di kitesurf, a coloro che lavorano nel mondo del kite, ma anche ai semplici appassionati che vogliono testare la gamma completa di kite, foil, pump e ali mono superficie, nonché tavole del celebre Brand. La location scelta dallo staff di Flysurfer è la Rambla di Maccarese (Roma) nell’ambito del Kite Expo, evento che rimarrà aperto il 13 e 14 maggio. In questa occasione Flysurfer Italia in collaborazione con Flysurfer International sarà presente con un proprio stand innanzitutto per permettere di far testare tutti i materiali della nuova gamma: Sonic 2, Speed 5, Viron 2, Peak 3, Peak Trainer e Boost 2 (ali), Radical e, Flysplit 2 e Flydoor 5 (tavole), a cui si aggiungono i kite hydrofoil del marchio Levitaz.

Poco vento? No problem, con l’attrezzatura giusta

L’appuntamento vuole però anche coinvolgere tutte le scuole di kite interessate in un meeting dedicato alla spiegazione delle caratteristiche tecniche dei prodotti Flysurfer e alla politica commerciale di Flysurfer Italia rivolta ai centri di insegnamento della disciplina. L’idea dalla costatazione che i prodotti Flysurfer, con particolare riferimento a Speed 5 e Boost 2, così come il nuovo Stoke, possono adattarsi molto bene alle esigenze didattiche delle scuole che in molti casi soprattutto sui nostri litorali non possono effettuare le lezioni a causa di venti troppo leggeri.

All’incontro saranno presenti Christophe Hesina (Marketing Manager Flysurfer International), Aldo Storelli (distributore Flysurfer Italia), Massimiliano Travaglini (importatore Skywalk), Fabrizio Poli (team rider, promoter e reseller) e Niccolò de Simone (Responsabile commerciale per la zona di Roma e Abruzzo).

Presentazione materiali, test e aperitivo

Il programma della giornata per il 12 maggio alla Rambla prevede:

11.00 – 16.00 Test ali e tavole

16.30 – 18.00 Presentazione tecnica e politica commerciale scuole e shop

18.30 – 20.00 Aperitivo

Coloro che sono interessati a partecipare all’incontro possono confermare la propria presenza al seguente indirizzo [email protected] oppure chiamando il numero 3297381937.

David Ingiosi