RRD Obsession MKVII from RRD International on Vimeo.

Nel freestyle agganciato la vela ha colpito per le sue caratteristiche legate soprattutto al grande hangtime, con feeling immediato, morbida, sensibile e saldamente presente.

Nel riding sganciato sono state effettuate diverse prove di loop e manovre, bel feeling, veloce nel loop, anche se non quanto un C puro, apprezzato per lo sviluppo della potenza, per un ottimo punto neutro in cui effettuare i passaggi di barra e per il grande hangtime.

È stata anche molto apprezzata la tendenza a perdonare anche qualche errore.

Laterale
Laterale

Il parere del team: tutti i pareri sono stati positivi, soprattutto per i freerider, che hanno apprezzato la velocità, le doti di bolina, la morbidezza e il feeling sulla barra e la possibilità di eseguire salti alti. Bello il feeling sganciato nel freestyle unhooked, meno performante nel wave più aggressivo rispetto a una vela dedicata.

La barra, semplice e funzionale, presenta il trim con uno strozzascotte e una cima elastica, per ridurre la lunghezza della cima sporgente una volta tirato il trim del depower.

La vela adatta per chi cerchi una vela versatile, all round e dalle solide prestazioni in freeride e freestyle e con un hang time importante, senza dimenticare le grandi doti di navigazione in vento leggero e la pressione leggera sulla barra.